Esplora contenuti correlati

 

AUGURI DI PASQUA

DAL SINDACO

SILVERIO DE BONIS

 
AUGURI DI PASQUA
 

Carissimi concittadini,


per la prima volta nei nostri venti secoli di storia e di tradizioni religiose, non festeggiamo la Pasqua
nel modo tradizionale, sempre favoriti ed invogliati dal clima primaverile. Quest’anno dovremo
trascorrere la Pasqua nelle nostre case. Sicuramente i ragazzi, con il loro giusta desiderio di aria
aperta, risentiranno maggiormente di questa costrizione impostaci per evitare ulteriori contagi, ma
non rispettare le misure precauzionali ci porterebbe a vanificare quanto fino ad ora abbiamo fatto.
Proprio alle ragazze e ai ragazzi di Filacciano deve correre il nostro pensiero, vorremmo tutti che non
perdano il loro dinamismo, la voglia di viaggiare, a loro che hanno nell’animo la voglia di rovesciare
il mondo e magari, forse, si accorgeranno che poi non è così tanto facile.
Qualche anno fa, grazie all’Erasmus, in Europa si era superato il milione di studenti che avevano
scambiato le loro esperienze universitarie.
A nome di tutta l’Amministrazione comunale e mio personale, desideriamo formulare l’augurio che
presto si possa tornare a viaggiare, che vorrebbe dire che nelle famiglie è tornata la serenità
economica e di vita.
Sicuramente ci ricorderemo per tanti anni di questa Pasqua, ma dobbiamo ricordarci anche che dopo
la peste del XV secolo, l’Italia conobbe il rinascimento di cui ancora oggi godiamo i frutti, proprio
come una Resurrezione laica.
Convinti più che mai che alla fine….andrà tutto bene, giungano a tutti i nostri migliori auguri di
trascorrere serenamente una buona Pasqua.

IL SINDACO
Silverio DE BONIS